15
Aprile 2019
Lindau cerca nuove storie e nuove scritture

Lindau cerca nuove storie e nuove scritture

Scritto da: Ezio Quarantelli

Lindau cerca nuove storie e nuove scritture.
Insomma, nuovi autori, che sappiano raccontarci il mondo in cui viviamo in un modo che (possibilmente) ci sorprenda.

Ci interessano i romanzi, possibilmente di dimensioni contenute (non oltre le 300 cartelle?), meglio se di autori di età non superiore ai quarant’anni (anche se questa non è una condizione essenziale).
Non amiamo troppo i romanzi di genere (salvo i noir, forse), ma potremmo fare delle eccezioni.

Mandateci una presentazione del vostro lavoro, una sinossi, le prime 30 pagine e un vostro curriculum.
Se quello che avete scritto ci interessa, vi chiederemo di leggere di più. In ogni caso, non potremo rispondervi sempre e comunque. Se trascorsi tre mesi dall’invio non avrete ricevuto notizie, beh, sarà per un’altra volta.

Ecco l’indirizzo da utilizzare: segreteriaeditoriale@lindau.it

Grazie!

 

Ti potrebbero interessare:

- Decalogo per aspiranti scrittori. Scrivere e descrivere
Self-publishing e i fondamentali editoriali. Scrivere un testo, pubblicare un libro


Lascia un commento

I più letti

Piccoli editori, cattivi pagatori?
29 . 11 . 2016

Piccoli editori, cattivi pagatori?

Piccoli editori, cattivi pagatori. Ogni tanto sul web viene riproposta questa equazione, ma è proprio così? In linea generale sì, è spesso così. N...

Scritto da: Ezio Quarantelli

Leggi post
Caro Motta, era difficile fare di più
18 . 10 . 2016

Caro Motta, era difficile fare di più

La politica di Federico Motta, presidente dell’Associazione Italiana Editori, comincia a dare i suoi frutti. Proviamo a elencarli: 1) due saloni d...

Scritto da: Ezio Quarantelli

Leggi post
Salone del Libro: chiamata alle armi contro l'arroganza e i soprusi
20 . 09 . 2016

Salone del Libro: chiamata alle armi contro l'arroganza e i soprusi

Tutto è cominciato con un'idiozia (l'idea di trasferire altrove il Salone del Libro di Torino). È proseguito con un sopruso (la decisione di crear...

Scritto da: Ezio Quarantelli

Leggi post