18
Ottobre 2016
Caro Motta, era difficile fare di più

Caro Motta, era difficile fare di più

Scritto da: Ezio Quarantelli

La politica di Federico Motta, presidente dell’Associazione Italiana Editori, comincia a dare i suoi frutti. 

Proviamo a elencarli: 

1) due saloni del libro, in concorrenza fra loro, a distanza di poche decine di chilometri e di poche settimane l’uno dall’altro; 

2) il Ministero dei Beni Culturali che sceglie Torino, dicendosi interessato alla promozione della lettura e non a una manifestazione di sapore schiettamente commerciale come la nuova fiera voluta dall’AIE; 

3) un piccolo, ma molto significativo gruppo di piccoli editori che lascia l’AIE in polemica con l’attuale gestione;

4) un nutrito gruppo di piccoli editori, ancora associati all’AIE, apertamente e fortemente critici nei confronti delle scelte operate da Motta & C.;

5) la nascita di un'associazione a sostegno del Salone del Libro di Torino che raccoglie molte decine di piccoli editori (spesso con una lunga e importante storia alle spalle);

6) la probabile, prossima nascita di una nuova associazione di categoria, destinata a rappresentare i piccoli e medi editori che non si riconoscono più nell’AIE.

Mai risultati così copiosi sono stati conseguiti con una tale economia di mezzi. Anzi, con un solo mezzo: l’arroganza.

Oggi tutti invitano alla moderazione e al dialogo. I due saloni – si dice – devono dialogare nel superiore interesse della lettura e dei libri. Che sfoggio di ipocrisia! È evidente a tutti che nessun dialogo è possibile, per il semplice fatto che nel tempo non potranno sopravvivere due manifestazioni così simili e così vicine.
L’unica cosa che possiamo augurarci è che vinca il migliore.
Ma i lettori, questo mi pare evidente, hanno già perso, perché non meritano editori così.

--

Immagine: Luca Moglia - Flickr
CC BY-NC-ND 2.0


Lascia un commento

I più letti

Piccoli editori, cattivi pagatori?
29 . 11 . 2016

Piccoli editori, cattivi pagatori?

Piccoli editori, cattivi pagatori. Ogni tanto sul web viene riproposta questa equazione, ma è proprio così? In linea generale sì, è spesso così. N...

Scritto da: Ezio Quarantelli

Leggi post
Caro Motta, era difficile fare di più
18 . 10 . 2016

Caro Motta, era difficile fare di più

La politica di Federico Motta, presidente dell’Associazione Italiana Editori, comincia a dare i suoi frutti. Proviamo a elencarli: 1) due saloni d...

Scritto da: Ezio Quarantelli

Leggi post
Salone del Libro: chiamata alle armi contro l'arroganza e i soprusi
20 . 09 . 2016

Salone del Libro: chiamata alle armi contro l'arroganza e i soprusi

Tutto è cominciato con un'idiozia (l'idea di trasferire altrove il Salone del Libro di Torino). È proseguito con un sopruso (la decisione di crear...

Scritto da: Ezio Quarantelli

Leggi post